Da qualche anno si è molto diffuso il cosiddetto “lifting con fili”, come la possibile alternativa non chirurgica al lifting.

Fino ad oggi l’unica arma a nostra disposizione era esclusivamente quella della chirurgia, lifting più o meno invasivi, mini lifting distrettuali, lifting del sopracciglio.

Oggi i pazienti vogliono risultati altrettanto validi, ma senza necessariamente sottoporsi ad interventi chirurgici.

Qualsiasi tipo di filo infatti, può essere impiantato senza alcun tipo di anestesia, ambulatorialmente, permettendo una immediata ripresa delle attività quotidiane.

Si distinguono fili biostimolanti e fili di trazione, sono tutti costituiti in materiali riassorbibili, tali da determinare uno stimolo tessutale rigenerativo per diversi mesi. Dal punto di vista tecnico vanno valutati con attenzione i vettori lungo i quali esercitare le trazioni, così da correggere i vari inestetismi senza alterare la naturalezza del viso.

Ne spieghiamo semplicemente composizione e applicazioni:

PDO

I fili in PDO biostimolanti possono essere lisci o ruvidi, e si usano per creare un vero e proprio reticolo di sostegno nei vari distretti del viso: terzo medio, profilo della mandibola, collo. L’evoluzione tecnologica ha portato ad avere oggi fili estremamente sottili per correggere il “codice a barre” e la regione perioculare.

Acido Polilattico

La vera novità sono comunque i fili in Acido Polilattico, caratterizzati dalla presenza di veri e propri coni di ancoraggio lungo il loro decorso, anch’essi in materiali riassorbibile. Grazie a questi rivoluzionari fili possiamo esercitare un vero e proprio lifting non chirurgico per rimodellare il profilo della mandibola, riposizionare i tessuti rilassati, senza alcun dolore o disagio da parte del paziente.

I risultati

Al termine della seduta la paziente apprezzerà già un buon risultato, che si amplificherà nel corso delle settimane successive, quando all’azione tensiva dei fili si aggiungerà l’effetto rigenerante e biostimolante del PDO e dell’Acido Polilattico.

 

Per conoscere nel dettaglio il tipo di intervento è disponibile la SCHEDA FILI DI TRAZIONE E BIOSTIMOLAZIONE

 

 

Per informazioni e appuntamenti:
Dott.ssa Giulia Boscaini
Carpi | Modena | Mirandola
Tel 392 237 0596
Mail info@giuliaboscaini.it