Ago o cannula: quali sono le differenze nell’iniezione di filler dermico?

Tradizionalmente, i filler dermici sono iniettati usando aghi. In effetti, la maggior parte di essiè ancora confezionata con due aghi corti (1/2 pollice) come mezzo consigliato per iniettare il prodotto.
Tuttavia, ci sono diversi vantaggi nel non usare l’ago in dotazione e, invece, nell’usare una cannula a punta smussata per l’iniezione di filler dermici.
Scopriamo insieme quali:

CANNULA

  • essendo spuntata risulta più delicata
  • provoca meno gonfiore e lividi
  • minor rischio di occlusione vascolare
  • può essere utilizzata in qualsiasi area del viso

AGO

  • maggior precisione
  • può essere utilizzato per più tipi di tecniche
  • ottimo per le labbra
  • idoneo per tutte le altre zone del viso

Cosa preferisco utilizzare? …dipende!

Scelgo lo strumento, ago o cannula,  a seconda del caso e del risultato che voglio ottenere, non esiste un metodo più o meno sicuro, l’importante è la pratica e la conoscenza dell’operatore.

 

L’importante è affidarsi SEMPRE a un professionista.

 

>>> Per informazioni o prenotazioni trattamenti:
Dott.ssa Giulia Boscaini
Carpi | Modena | Mirandola
Tel 392 237 0596
Mail info@giuliaboscaini.it