fbpx
Loading...

Project Story

Otoplastica

Categoria: Chirurgia Estetica.

Trattamento eseguibile in: Ambulatorio Chirurgico.

Durata: 2 ore.

Post Operatorio: 1 settimana di recupero.

 

E’ l’intervento che permette di correggere le orecchie “a sventola”. Il miglioramento estetico dato dalla otoplastica è evidente e l’aspetto molto naturale. Sono due i difetti del padiglione auricolare (la parte visibile dell’orecchio) che possono rendere l’orecchio esteticamente poco piacevole: un eccesso della conca auricolare oppure un angolo dell’antelice troppo ampio.
In entrambi i casi, spesso combinati, le orecchie sporgono in modo innaturale dalla testa e sono molto evidenti sia da davanti che da dietro, soprattutto quando i capelli sono corti o raccolti.

Con la otoplastica si interviene sulla cartilagine del padiglione auricolare modificandone la forma.

Le incisioni e quindi le cicatrici rimangono nascoste dietro l’orecchio.

E’ un intervento ambulatoriale della durata di circa 2 ore.

Non richiede ricovero.

Può essere eseguito di solito inanestesia locale.

Dopo l’intervento per alcuni giorni sarà necessario indossare una fasciatura attorno alla testa, poi si dovrà indossare una fascetta che manterrà le orecchi nella nuova posizione ed eviterà che queste, soprattutto nel sonno, possano piegarsi danneggiando il risultato.

I punti di sutura vengono rimossi a una decina di giorni.

 

Contattami