Emily Ratajkowski e la foto con le ascelle non depilate.

La modella ha deciso di condividere sui social lo scatto in posa per Harper’s Bazaar. “Le donne devono poter scegliere”.

Effettivamente, a meno che non si voglia seguire le orme di alcune celebrità e diventare una donna #noshaving, dire di no al rasoio (e anche alla ceretta) è un’idea ottima, ecco perchè:

Depilazione con rasoio

  • È di breve durata (2-4 giorni al massimo).
  • Può provocare la comparsa di prurito, irritazione, rossore, follicolite e puntini rossi.
  • È possibile incorrere in ferite, lesioni e infezioni.
  • Indurisce i bulbi dei peli posti sottopelle, formando peli ancora più scuri e duri.

Depilazione con ceretta

  • È un metodo di depilazione abbastanza doloroso e potrebbe provocare  rossore per le ore successive allo strappo.
  • Non può essere utilizzata se si soffre di fragilità capillare, varici e insufficienza venosa.
  • È sconsigliata quindi anche alle donne in gravidanza, soprattutto nei primi tre mesi di gestazione, periodo nel quale si presenta una maggiore fragilità capillare.
  • Richiede un minimo di esperienza nella preparazione se la si fa in casa, oppure un costo fisso ogni 2/4 settimane.
  • Non è adatta su peli troppo corti

Entrambi i metodi, inoltre, NON SONO PERMANENTI, ma richiedono una ripetizione ciclica praticamente a vita.

Esiste quindi un modo per dire basta alla schiavitù dei peli superflui per sempre? Certo!

Epilazione con Laser Cutera

  • È un laser medicale, quasi indolore che in 3/4 sedute permette di ottenere una epilazione definitiva in tutte le zone del corpo.
  • Non è doloroso.
  • Nel periodo di 3 a 7 giorni dopo il trattamento  sarà già possibile notare una riduzione significativa dei peli.
  • È applicabile su ogni parte del corpo e per ogni tipo di peli.
  • È PERMANENTE.

 

Per saperne di più sul LASER CUTERA cliccare qui.

 

Per informazioni, preventivi e appuntamenti:
Dott.ssa Giulia Boscaini
Carpi | Modena | Mirandola | Reggio Emilia | Milano
Tel 392 237 0596
Mail info@giuliaboscaini.it